Tecnologia e Umanesimo

PROF.SSA FRANCOMACARO
Il racconto "L'avventura di due sposi" ( https://digilander.libero.it/dlpasquale/duesposi.pdf ) di Calvino mette in luce uno degli aspetti della modernità spinta vissuta nel nostro Paese negli anni Sessanta. Sono gli anni del boom economico che, grazie allo sviluppo della tecnologia e a un insieme di condizioni sociali e politiche favorevoli, cambieranno radicalmente lo stile di vita degli italiani.
Ogni cambiamento comporta sempre un prezzo da pagare. Lo avevamo intuito riflettendo sulle opere di Verga e sull'idea di progresso così come presentata dal narratore siciliano e ora lo intuiamo in Calvino che con questo scritto sottolinea come il lavoro della società moderna costringe gli uomini a ritmi di vita e a relazioni sociali che sembrano essere non "per" l'uomo ma "contro" l'uomo.
Questo modulo si svilupperà intorno alle figure di tre autori: Verga e il progresso (di cui abbiamo già ampiamente discusso); Marinetti e il mito della velocità e della tecnica; Calvino e il boom economico.
Per cominciare a riflettere su questo tema, vi propongo la lettura di una recensione (novembre 2019) al saggio Tecnologia vs Umanità ( https://www.stateofmind.it/2019/11/tecnologia-umanita-recensione/ )
Per meglio comprendere, invece, il nesso tra il racconto di Calvino e il boom economico vi suggerisco due letture tratte dal vostro libro di testo di storia: par. 15.5 e 15.6; lettura pag. 338 e lettura pag. 340.